violenza Tag

filosofia-della-violenza

Pubblicato il 13 dicembre 2013Da Lorenzo Magnaniin Cultura

Capire la violenza

Una tipica tendenza della modernità conduce a evitare di analizzare la violenza (specie quella visibile, forte, sanguinaria) liquidandola attraverso una sorta di facile “psichiatrizzazione”: i violenti sono persone che “non stanno bene”, dei pazzi. Nella maggior parte dei casi però la psichiatria non c’entra nulla. L’attentatore Luigi Preiti, l’uomo che ha sparato ai due carabinieri, è stato subito classificato dai mass media e dall’opinione pubblica come uno squilibrato, un pazzo. Sono state così oscurate le cause nascoste di quell’accesso di tremenda violenza approfittando di una specie di medicalizzazione/psichiatrizzazione. Questo comuneContinua