ScuolaInterattiva Tag

SCUOLA-INTERATTIVA-CURRICOLO

Pubblicato il 16 novembre 2013Da Paolo Scorzoniin Cultura

Video sulle Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2012

Crediamo fermamente che una riflessione approfondita e una discussione condivisa sulle Indicazioni Nazionali e sulle loro possibilità di applicazione, potrebbero avviare un reale processo di cambiamento e modernizzazione nella scuola italiana. Per questo abbiamo deciso di inserire all’interno della playlist “Corsi per insegnanti” di ScuolaInterattiva una serie di video mappe che hanno l’obiettivo di favorire la loro divulgazione e di stimolare il confronto su esse. Ecco il nostro primo interventi, quello di introduzione generale: 18 novembre 2013 a cura di Paolo Scorzoni @PScorzoni abilidendi.it ScuolaInterattivaContinua
SCUOLA-INTERATTIVA

Pubblicato il 7 novembre 2013Da Paolo Scorzoniin Cultura

Il primo video di Scuolainterattiva in inglese!

Abbiamo iniziato a tradurre in inglese i video di Scuola Interattiva, indispensabile nel mondo di oggi. Pensiamo possano essere utili a quegli studenti che intendono portare agli esami di stato un argomento in lingua straniera, ma crediamo che possano essere apprezzati anche da utenti di madrelingua inglese. Abbiamo cominciato dalla II Guerra Mondiale Il video è la traduzione fedele di quanto già fatto in italiano.   6 novembre 2013 a cura di Paolo Scorzoni abilidendi.it ScuolaInterattivaContinua
bambini-e-web-2-ALTA

Pubblicato il 30 ottobre 2013Da Paolo Scorzoniin Cultura

Favorire l’apprendimento con strumenti online

È possibile lavorare con classi eterogenee e aiutare tutti gli studenti a raggiungere obiettivi in linea con le loro potenzialità e con gli obiettivi nazionali ed europei? È possibile pensare che tutti (anche i più in difficoltà) possano raggiungere almeno gli obiettivi minimi a livello di conoscenze, abilità e competenze, indispensabili per essere ammessi alla classe successiva? Almeno nella scuola dell’obbligo? È possibile fare in modo che i più dotati possano lavorare in modo più approfondito e possano aiutare i più deboli? Non esiste una bacchetta magica, non esiste unContinua