Ambiente Tag

economia-idrogeno-imm

Pubblicato il 15 gennaio 2014Da Mirco Rossiin Ambiente

Che fine ha fatto l’economia all’idrogeno?

Ho letto l’intervento di “Achille” pubblicato sul quotidiano “La Repubblica” tra le lettere di Martedì 7 gennaio. Alla domanda “Che fine ha fatto l’economia all’idrogeno?” si può rispondere che l’idrogeno non è una fonte primaria di energia, ma un semplice vettore energetico. Lo si deve produrre (come la benzina) e attualmente lo si ricava quasi tutto dal metano, con perdite di efficienza energetica che, nell’uso finale, superano il 50%. Producendolo a partire dall’elettricità di rete, tramite elettrolisi dell’acqua, si registrano perdite di efficienza ancora maggiori. Ha avuto una fortuna “mediatica”Continua
global-warming-IMM

Pubblicato il 10 gennaio 2014Da Mirco Rossiin Ambiente

Global Warming: c’è o non c’è?

Nei giorni scorsi i media hanno riempito pagine di giornali sulla situazione meteorologica negli USA urlando titoli con “freddo record ”, “temperature polari”, “nuova glaciazione”, “altro che riscaldamento”, “emergenza a NYc”. Nel frattempo ai negazionisti non è parso vero poter approfittare dell’emotività e dell’occasione, sfruttando Twitter e Facebook, per sostenere che il riscaldamento climatico è un’invenzione e che, anche se qualcosa stesse succedendo, l’azione dell’uomo non centra nulla. Addirittura Donald Trump ha scritto “Questa stronzata del riscaldamento globale deve finire”. Trump non ha certo bisogno di essere finanziato per assumereContinua
segnali-dal-buio

Pubblicato il 6 gennaio 2014Da Mirco Rossiin Ambiente

Sfuggenti segnali dal buio

Senza riscaldamento, senza luce in casa e per le strade, semafori spenti, frigoriferi, elettrodomestici, tapparelle, serrature, campanelli, ascensori, non funzionanti, pompe di carburante inattive, telefoni muti (batterie dei cellulari e dei ripetitori scariche), senza internet, cucine di ristoranti e pizzerie spenti, pompe per l’acqua potabile ferme, impianti di risalita immobilizzati, banche, bancomat, forni per il pane chiusi. Questo e altro è accaduto per qualche giorno tra Natale e Capodanno in alcune valli dolomitiche a causa di una nevicata intensa durata alcune ore. Case fredde (le caldaie a gas e leContinua
zampieri-emissioni

Pubblicato il 20 dicembre 2013Da Mirco Rossiin Ambiente

Chi emette più CO2: uomini o vulcani?

Dopo l’introduzione di Mirco Rossi, pubblichiamo l’articolo di Dario Zampieri, professore Associato di Rilevamento Geologico (Geo03) presso l’Università di Padova: La risposta a questa domanda non è scontata, se anche persone impegnate nel settore delle scienze della Terra, incluso il campo dalla vulcanologia, rimangono sorprese nell’apprendere che le attività umane battono di gran lunga l’attività dei vulcani. Un’idea più precisa si può ricavare dalla lettura dell’articolo di Gerlach del 2011, dal quale sono tratti molti dei dati e delle considerazioni espressi di seguito. Il bilancio della CO2-biossido di carbonio oContinua
vulcano-emissioni

Pubblicato il 20 dicembre 2013Da Mirco Rossiin Ambiente

L’analisi del geologo Dario Zampieri

Chi emette più anidride carbonica: l’attività dell’uomo o i vulcani ? In questi giorni l’Etna sta ancora una volta offrendo uno spettacolo di rara potenza e bellezza. Assieme alla lava che scende lungo i pendii, dalle profondità della crosta terrestre escono ceneri,  vapori e gas di varia natura. Come altre volte in passato, il magma non rappresenta un pericolo per le zone abitate e coltivate; la lava si arresta nelle parte più alta del cono vulcanico e l’eruzione si limita a ricoprire ampie zone di territorio con le ceneri cheContinua
ipcc-affermazioni

Pubblicato il 2 novembre 2013Da Mirco Rossiin Ambiente

Cambiamento climatico 2013

Affermazioni Fondamentali dal Sommario per i Responsabili Politici Il riscaldamento del sistema climatico è inequivocabile e, sin dagli anni 50, molti dei cambiamenti osservati sono senza precedenti nelle ultime decine di millenni. L’atmosfera e l’oceano si sono riscaldati, le quantità di neve e ghiaccio sono diminuite, il livello del mare è salito e le concentrazioni di gas serra sono aumentate. Ognuno degli ultimi tre decenni è stato più caldo del precedente sulla superficie della Terra dal 1850. Nell’emisfero nord, il periodo 1983-2012 è stato probabilmente il più caldo trentennio degliContinua
cambiamenti_climatici-alta

Pubblicato il 2 novembre 2013Da Mirco Rossiin Ambiente

Cambiamenti climatici e feedback trascurati

La pubblicazione del Quinto Rapporto dell’IPCC (Intergovernmental Panel on Climate Change) è forse il più importante evento nel dibattito internazionale sui cambiamenti climatici degli ultimi anni. Luca Mercalli, meteorologo e climatologo italiano, conclude il video ICCG “Cambiamenti climatici: tutto quello che devi sapere sul Quinto Rapporto IPCC” affermando che “…troviamo semplicemente molte conferme di quanto era già stato sostenuto nei rapporti precedenti. Questo vuol dire che la scienza ormai, in questo campo, ha raggiunto un certo stadio consolidato di maturità. …la situazione del cambiamento climatico è grave e bisogna prendereContinua
giardino-green

Pubblicato il 14 ottobre 2013Da Marta Vitalein Ambiente

Comunicare green – il verde mondo di Marta

A spasso per l’Italia tra parchi e giardini, boschi e biblioteche, con un libro che parla di avventure nel verde e qualche idea per i bambini sempre per la testa! Mi chiamo Marta Vitale e sono un agronomo paesaggista: progetto parchi e giardini e mi occupo in particolare di progetti educativi nelle scuole e per le famiglie. Sono mamma di Letizia e Beatrice, che mi hanno regalato tanta energia e con le quali ci divertiamo un sacco a pensare a nuovi progetti green per il nostro territorio! Disegnare giardini eContinua
autunno-arabo-TAG

Pubblicato il 19 settembre 2013Da Mirco Rossiin Ambiente

Autunno “arabo”

A partire dal 2011 si è parlato delle rivolte in Nord Africa e Siria come “primavere arabe”. La rivolta veniva in parte descritta come tentativo del popolo di Egitto, Tunisia e Siria, i principali paesi interessati a vere e proprie rivolte (la situazione in Algeria e Libia appare diversa), di liberarsi di regimi dispotici guidati da rais sostenuti dai militari. Le principali componenti della società che si opponevano al dispotismo laico dei regimi nati dalla decolonizzazione, sono quella liberale filo occidentale e quella islamica ciascuna percorsa da divisioni interne particolarmenteContinua
da-conferenza-a-livetwitting

Pubblicato il 19 settembre 2013Da Mirco Rossiin Ambiente

Energia e futuro. Parliamone…

La sera del 12 aprile 2013 si è tenuta a Mestre una conferenza di Mirco Rossi: divulgatore sui temi dell’energia e ricercatore indipendente, da anni sviluppa un’intensa attività d’informazione scientifica sugli aspetti energetico-ambientali, nel Centro e nel Nord Italia, indirizzata a cittadini, gruppi culturali, associazioni, forze politiche e sindacali, insegnanti e soprattutto studenti delle scuole di secondo grado.In questa fase la sua ricerca tende a sottolineare e rafforzare le relazioni tra gli aspetti tecnico-scientifici e i valori etico-sociali, collegando i temi delle sue conferenze con i contenuti dei due libriContinua