heimlich-680

Pubblicato il 25/12/2013 Da in Salute

Superman? No, Heimlich!

Nel suo post il dott. Stefano Del Monte ci ha spiegato come intervenire nel caso di “Ostruzione nelle vie aeree nel bambino”.
Qui pubblichiamo gli stessi contenuti sotto forma di vignetta, nella speranza che ne stampiate moltissime copie e la appendiate in tutti i luoghi che vi viene in mente (ovviamente autorizzati, se il luogo è pubblico!)

Eccolo, il nostro #RegaloDiNatale

manovra-heimlich-72dpi

Scarica gratuitamente il tuo regalo di Natale:
(per scaricare i files in pdf, clicca sulle parole in rosso)

manovra-heimlich-striscia-72dpiLA STRISCIA

Striscia – alta risoluzione (300dpi) –> manovra heimlich striscia 300dpi

Striscia – media risoluzione (120dpi) –> manovra heimlich striscia 120dpi

Striscia – bassa risoluzione (72dpi) –> manovra heimlich striscia 72dpi

 

manovra-heimlich-72dpiLA MANOVRA DI HEIMLICH

Manovra di Heimlich – alta risoluzione (300dpi) –> manovra heimlich 300dpi

Manovra di Heimlich – media risoluzione (120dpi) –> manovra heimlich 120dpi

Manovra di Heimlich – bassa risoluzione (72dpi) –> manovra heimlich 72dpi

 

COSA PUOI FARE DI QUESTO REGALO:

Puoi stamparlo e diffonderlo, appendendolo in luoghi visibili (purché tu sia autorizzato, se in luoghi pubblici); lo scopo di queste vignette è infatti informare sulla corretta procedura di disostruzione delle vie aeree nel bambino. Se qualche tuo amico desidera avere questo documento in pdf, faglielo scaricare da qui, così avrà l’opportunità di dare un’occhiata al nostro sito (non è bellissimo?!?).
Tutte le immagini di Beppe Beppetti sono coperte da copyright. Per eventuali altre autorizzazioni dell’autore, leggi qui

COSA NON PUOI FARE DI QUESTO REGALO:

Non puoi utilizzarlo a scopi commerciali o comunque di guadagno personale.
Non puoi stampare e diffondere le vignette senza i riferimenti a Team For Italy, e agli autori Stefano Del Monte e Beppe Beppetti

 

25 dicembre 2013
a cura di Beppe Beppetti

Tags :

Beppe Beppetti

Faccio il disegnatore per professione. Non mi chiamo Beppe e nemmeno Beppetti. Questo è un angolo dove, oltre a sperimentare, ci si diverte molto. Ho la fortuna di fare un mestiere parecchio divertente e questo posto mi permette di divertirmi ancora di più. Non aggiungo altro.