• 26 2015 novembre

    Alternanza scuola – lavoro, ma senza tassare le aziende

    L’alternanza scuola-lavoro, un’opportunità per studenti, enti ed aziende, consiste come è noto nella realizzazione di esperienze e percorsi che permettono agli studenti dei periodi di apprendimento in una situazione lavorativa, sperimentandosi “sul campo” e sviluppando nuove competenze. A regime, l’alternanza scuola-lavoro intende coinvolgere tutti gli studenti dell’ultimo triennio delle superiori, con un monte ore minimo di 200 ore per

    ( Continua )
    alternanza-scuola

    L’alternanza scuola-lavoro, un’opportunità per studenti, enti ed aziende, consiste come è noto nella realizzazione di esperienze e percorsi che permettono agli studenti dei periodi di apprendimento in una situazione lavorativa, sperimentandosi “sul campo” e sviluppando nuove competenze. A regime, l’alternanza scuola-lavoro intende coinvolgere tutti gli studenti dell’ultimo triennio delle superiori, con un monte ore minimo di 200 ore per

    continua →
  • 20 2015 maggio

    Una app come audio-guida per il Museo civico di Belluno

    Al MuseumNext ha avuto luogo un convegno di respiro internazionale incentrato sullo scambio di conoscenze e competenze per la costruzione del museo di domani; si è da poco conclusa la MuseumWeek, un evento internazionale che ha l’obiettivo di connettere direttamente le persone con le strutture museali in un modo interattivo, e tanti musei hanno aderito allo Slow Art Day,

    ( Continua )
    150520-audio-guida-belluno

    Al MuseumNext ha avuto luogo un convegno di respiro internazionale incentrato sullo scambio di conoscenze e competenze per la costruzione del museo di domani; si è da poco conclusa la MuseumWeek, un evento internazionale che ha l’obiettivo di connettere direttamente le persone con le strutture museali in un modo interattivo, e tanti musei hanno aderito allo Slow Art Day,

    continua →
  • 19 2015 maggio

    Steve McCurry un testimone stupendo del nostro tempo

    Sono stato alla mostra “Oltre lo sguardo” di Steve McCurry, fotografo noto per aver fotografato la ragazza Afghana nel campo profughi di Peshawar in Pakistan, ma non so quanto altrettanto noto per le sue meravigliose fotografie. E’ un testimone del nostro tempo, si, proprio così. Una mostra allestita in modo stupendo all’interno della Reggia di Monza, recentemente restaurata, un

    ( Continua )
    150519-mostra-furesi

    Sono stato alla mostra “Oltre lo sguardo” di Steve McCurry, fotografo noto per aver fotografato la ragazza Afghana nel campo profughi di Peshawar in Pakistan, ma non so quanto altrettanto noto per le sue meravigliose fotografie. E’ un testimone del nostro tempo, si, proprio così. Una mostra allestita in modo stupendo all’interno della Reggia di Monza, recentemente restaurata, un

    continua →

Post Recenti

  • alternanza-scuola

    Alternanza scuola – lavoro, ma senza tassare le aziende

    L’alternanza scuola-lavoro, un’opportunità per studenti, enti ed aziende, consiste come è noto nella realizzazione di esperienze e percorsi che permettono agli studenti dei periodi di

    novembre 26, 2015
  • 150520-audio-guida-belluno

    Una app come audio-guida per il Museo civico di Belluno

    Al MuseumNext ha avuto luogo un convegno di respiro internazionale incentrato sullo scambio di conoscenze e competenze per la costruzione del museo di domani; si

    maggio 20, 2015
  • 150519-mostra-furesi

    Steve McCurry un testimone stupendo del nostro tempo

    Sono stato alla mostra “Oltre lo sguardo” di Steve McCurry, fotografo noto per aver fotografato la ragazza Afghana nel campo profughi di Peshawar in Pakistan,

    maggio 19, 2015
  • #eduCare

    Perché pensare alla rete come risorsa?

    Sabato, 28 febbraio, la Ludoteca Bimbiland di Mestre è stata teatro del primo workshop di #eduCare4.0 “Dal virtuale al reale per vedere l’effetto che fa”.

    marzo 21, 2015
  • educare-copertina

    #eduCare4.0

    Dal virtuale al reale per vedere l’effetto che fa! Potrebbe sembrare un gioco e non è detto che non lo sia in parte; d’altronde il

    febbraio 24, 2015
  • mario-francese2

    Premio Mario Francese – La forza della memoria

    Il 9 febbraio 2015 è stata una giornata speciale. C’è stata tanta bellezza nella cerimonia di assegnazione del premio alla memoria di Mario Francese, giornalista

    febbraio 14, 2015
  • temacultura-olocausto-imm

    Parlare dell’Olocausto attraverso la forza della vita

    Quante volte abbiamo chiesto ai nostri ragazzi di ascoltare, di tenere viva la memoria di stragi ed errori che hanno segnato la nostra storia e

    gennaio 27, 2015
  • bambini-berlin

    La Memoria che non possiamo perdere

    27 gennaio, giornata della Memoria: oggi sono 70 anni da quando furono abbattuti i cancelli e scoperto l’orrore. Un ricordo indelebile che, ogni anno, serve

    gennaio 27, 2015
  • 13-senegal

    Riflessioni finali

    Per chiudere e salutare alcune considerazioni. Il Senegal è un paese meraviglioso. Le persone sono ospitali simpatiche e generose. Lì alcune zone, centro città e

    gennaio 26, 2015
  • 12-senegal

    Ultimo giorno africano

    Ultimo giorno africano. L’ho iniziato facendo colazione con una ragazza franco senegalese e la sua bimba di otto mesi. Sposata con un senegalese ha vissuto

    gennaio 26, 2015
  • 11-senegal

    La trattativa

    Ha rovistato per alcuni minuti sotto il suo banchetto poi, dopo averlo svuotato, ha tirato fuori un telo arrotolato. Lo ha aperto ed è emerso

    gennaio 22, 2015
  • 10-senegal

    Viaggiare da soli

    Oggi mi sono infilato in una scuola coranica. Sono semplicemente entrato nel cortile di una gigantesca e magnifica moschea e ho iniziato a chiacchierare. Mi

    gennaio 22, 2015
  • 09-senegal

    Sono rimasto senza soldi…

    Ore 7.30 18 gennaio, sveglia e partenza per Dakar. Contrattare per le vetture mi diverte. Lo si fa con un certo spirito, non c’è astio.

    gennaio 21, 2015
  • 08-senegal

    Touba e St Louis

    Il peggio non ha mai fine. Se il materasso e il cubo di cemento in cui ho dormito ieri mi sembravano scomodi è perché non

    gennaio 21, 2015
  • 07-senegal

    La prima notte al villaggio

    La prima sera e la prima notte nel villaggio è stata un’esperienza molto particolare. Mangiare tutti dallo stesso piatto con le mani, beh, ammetto che

    gennaio 21, 2015
  • 06-senegal

    Il villaggio

    Torniamo al viaggio… Qualche ora fa non riuscivo ad immaginare cosa intendessero per villaggio. Beh ora che ci sono, dopo averne attraversati una decina… Dopo

    gennaio 21, 2015
  • 05-SENEGAL

    Mi allontano da Dakar

    Mi allontano da Dakar ed ecco che appare una distesa sterminata di case. Chilometri e chilometri di cubetti grigi di cemento e forati. La maggior

    gennaio 21, 2015
  • 04-senegal

    Un saluto…

    …Mancano la famiglia, gli amici e il caffè… Un po’ poco per una persona che fino a pochi anni fa adorava l’Italia. Ciao a tutti

    gennaio 21, 2015
  • 04_02

    Sentirsi a “casa”

    Svezzato da un primo giorno atipico, un po’ brusco. Oggi, il 14 gennaio, ho passato la mattinata all’Empire des Enfants. Un orfanotrofio dedicato a bambini

    gennaio 21, 2015
  • 03-senegal

    Se questo è il continente nero

    …Se questo è il continente nero… bisogna ridiscutere il concetto di colore… L’arcobaleno è nato in Africa, e in Senegal trova la sua degna ispirazione

    gennaio 21, 2015
  • 02-senegal

    Parigi – Dakar

    Parigi Dakar: per la maggior parte delle persone una delle corse automobilistiche più entusiasmanti di sempre. Per altre, migliaia di persone, una tratta aerea. Tra

    gennaio 21, 2015
  • 01-senegal

    Quello zaino verde pieno di giocattoli

    I miei bimbi ancora non lo sanno ma stanno per fare tanti piccoli regali a dei bambini che non conoscono. Orsacchiotti, soldatini, pupazzetti vari. Da

    gennaio 21, 2015
  • 00-senegal

    Blog dal Senegal

    Davide ha deciso di dedicare 9 giorni della sua vita ad un viaggio. È partito il 12 gennaio per Dakar e tornerà oggi, 21 gennaio.

    gennaio 21, 2015
  • ghirlanda

    Ghirlanda natalizia con materiale di recupero

    Confezionare addobbi natalizi, secondo me, è un modo molto efficace per ottenere, alla fine, risultati di grande soddisfazione. E non parlo solo degli oggetti che

    dicembre 31, 2014
  • mario-francese

    “Generazione Reporter” concorso nell’ambito del premio Mario Francese

    Nell’ambito del premio Mario Francese, premio giornalistico istituito nel 1993 alla memoria di Mario Francese, dedicato al cronista palermitano ucciso dalla mafia il 26 gennaio

    dicembre 31, 2014
  • gestosemplice2

    Qual è il tuo #gestosemplice?

    Sta arrivando il Natale con la sua festa di luce e di colori: illuminazioni nelle strade, vetrine traboccanti di probabili doni e un infinito via

    dicembre 14, 2014
  • diritti-nativo-digitale

    EDU-care, i diritti del nativo digitale

    Sono rientrato in Italia a fine 2010, dopo aver vissuto 5 anni post università a Berlino. Ho affrontato con entusiasmo la sfida del ritorno, con

    dicembre 14, 2014
  • caritas-ticino

    Dalla povertà si esce solo se si diventa soggetti economici produttivi

    Ho avuto modo di conoscere online Roby Noris, che lavora con Caritas Ticino dal 1980 e che dirige dal 1991. In particolare mi ha raccontato

    dicembre 14, 2014

TWEETS RECENTI

Blog dal Senegal

Davide ha deciso di dedicare 9 giorni della sua vita ad un viaggio. È partito per realizzare un reportage su quella terra, su quella gente, ma anche per fare un’esperienza di vita intensa e significativa.
Leggi Blog dal Senegal

E-mail Subscription

Inserisci qui la tua e-mail per rimanere sempre aggiornato sulle novità nel sito.

Archivi

Count per Day

  • 174905Totale letture:
  • 79Letture odierne:
  • 112567Totale visitatori:
  • 41Oggi:
  • 1636Visitatori per mese:
  • 0Utenti attualmente in linea: